Back to Home

Maledetta fantasia

20,00

1964. Una sgangherata Cinquecento viaggia alla volta di Roma. A bordo valigie, giocattoli, una lattina d’olio pugliese, un grappolo di pomodori e una ventitreenne barese con una gran voglia di riscatto dopo la fine del suo matrimonio, con al seguito un figlio piccolo e una tata.

Desiderosa di trovare un lavoro, affascinata dal mondo della cultura e col sogno nel cassetto di scrivere un libro, inizia così il racconto delle sue tragicomiche disavventure, narrate con un irresistibile piglio ironico: fra una storia sbagliata con un uomo dispotico che la condurrà sull’orlo del baratro, il tentativo di ritagliarsi un posto nel sottobosco culturale romano e le acrobazie per trovare un editore per il suo libro, approderà infine al risveglio di un amore sopito sbocciato inconsapevolmente a diciannove anni, quando il più famoso attore di teatro dell’epoca l’aveva invitata a ballare, cambiando per sempre la sua vita.

Prenota ora Confronta
,